Dove si trova
Piazza di San Gregorio 1

Celio

Caratteristica Descrizione Valore
Capienza 150 Posti a sedere
Costo
Fiorista
Musica
Panorama SI
Parcheggio a Pagamento Non per tutti gli ospiti
Parcheggio Gratuito Per tutti gli ospiti
Telefono
Matrimonio a San Gregorio Magno al Celio

Posizionata sul Colle Celio poco distante dalla omonima via, la chiesa di San Gregorio Magno (o "Santi Andrea e Gregorio") si erge sulla sommità di una imponente scalinata e, la sua bellissima facciata, risulta visibile dalle zone circostanti (ad esempio dal Circo Massimo, dall'Aventino e dal Palatino nelle immediate vicinanze). Teniamo ad informarvi subito che, l'ultima volta che siamo andati a visitare questa chiesa, ci hanno comunicato che attualmente non celebrano matrimoni (nonostante tempo fa lo facessero). La posizione che domina gli spazi circostanti, gli interni bianchi ed eleganti, il chiostro antistante l'ingresso della chiesa e il panorama apprezzabile dalla sommità della scalinata rendono questa chiesa una location perfetta per un matrimonio. Si aggiunge a tutto ciò la disponibilità di parcheggi gratuiti adiacenti la chiesa e nella vicina Via dei Cerchi al Circo Massimo.

Informazioni su San Gregorio Magno al Celio

Commissionata da Papa Gregorio II, la costruzione della chiesa è iniziata nella prima metà dell VIII secolo. La chiesa è parte di un più vasto complesso chiesa-convento. Il convento è attualmente gestito dalle Missionarie della Carità di Madre Teresa di Calcutta, che vi hanno la sede legale. L'interno segue la tipica pianta basilicale, con una navata centrale divisa da quelle laterali da 10 antiche colonne di granito e da pilastri. Il pavimento cosmatesco è del XIII secolo mentre il soffitto della navata centrale è ornato da un affresco realizzato nel 1727 da Placido Costanzi e raffigurante il Trionfo di San Gregorio Magno.